Ultima modifica: 20 Dicembre 2017
Istituto Comprensivo G.Reina > Avvisi > Avvisi alunni > Inaugurazione anno scolastico 2017/18

Inaugurazione anno scolastico 2017/18

Martedì 10 ottobre 2017 si è aperto ufficialmente l’anno scolastico per il plesso di scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di I grado di Giuliana, alla presenza di alunni, docenti, Dirigente Scolastico, personale non docente,autorità civili e militari.

Alle ore 11,00 tutti gli alunni dell’Istituto, accompagnati dai rispettivi insegnanti, si sono recati presso l’aula mensa della struttura per prender parte ad un momento di riflessione e rappresentazione comune su ciò che, in base al progetto accoglienza di quest’anno scolastico, hanno avuto modo di affrontare: dalla lettura del testo “Storia di una gabbianella e del gatto che le insegnò a volare” tutti gli alunni, dai più piccoli ai più grandi, hanno scelto di rappresentare qualcosa. Dal ballo della gabbianella “So volare” dei bambini dell’infanzia e della classe prima, alle poesie e rime degli alunni della scuola primaria,per passare alle aspettative e stati d’animo degli alunni in uscita dalla scuola secondaria. Tratto comune della manifestazione lo slogan mutuato dal libro”Solo chi osa riesce a volare” ed il fatto che non importa il come ed il quando, ma l’importante è “spiegare le ali e spiccare il volo”. Il significato di tale affermazione è stato ribadito, a conclusione della manifestazione, dal Dirigente Scolastico che ha posto l’accento su quello che i più piccoli possono fare nell’impegnarsi ad “aver tanta voglia d’imparare” e su quello che la scuola, come Istituzione che va di pari passo con i tempi, deve custodire del passato per proiettarsi nel futuro, prendendo spunto dagli importanti segnali che i ragazzi di prima della secondaria avevano posto sulla loro “cattedra ideale”. Intervenuto il sindaco di Giuliana, ha ribadito la sua vicinanza alla scuola come agenzia formativa fondamentale del territorio e la disponibilità dell’amministrazione verso le esigenze che da questa istituzione dovessero pervenire.La mattinata si è poi conclusa festosamente con i canti sull’amicizia e solidarietà che tutti gli alunni hanno intonato, grazie all’animazione della suora della parrocchia.

 




Link vai su