Ultima modifica: 20 Marzo 2021
Istituto Comprensivo G.Reina > Notizie > Benedizione altare di S.Giuseppe Aula Arcobaleno e videoconferenza con le classi

Benedizione altare di S.Giuseppe Aula Arcobaleno e videoconferenza con le classi

E’ tornato quest’anno, dopo l’inevitabile pausa del 2020, l’allestimento del tradizionale altare di S. Giuseppe nell’aula Arcobaleno del nostro Istituto e , come da consuetudine, ad officiare la benedizione S.E. Mons. Michele Pennisi Arcivescovo di Monreale insieme a padre Bernardo Giglio, parroco di Chiusa. L’altare, allestito dalla maestria dell’ins. Coscino e della prof.ssa Chiarelli, si è rivestito visto l’anno della pandemia, delle caratteristiche dell’essenzialità, sobrietà ed eleganza, acquistando, però, un significato speciale ed un forte connotato di speranza per la nostra scuola che ha voluto, seppur con tutte le misure idonee a contrastare il coronavirus, non far mancare questa tradizione alla popolazione scolastica. Ad accogliere l’Arcivescovo la nostra Dirigente Cusumano Francesca, il DSGA Arcuri Francesco, il Comandante della caserma dei Carabinieri ed il Sindaco del Comune, oltre che l’ins. Coscino , organizzatrice della giornata e la prof.ssa Chiarelli; presenti l’orchestra dell’Istituto Comprensivo ed i docenti di strumento musicale che hanno intonato l’inno in onore di S.Giuseppe.

Le altre classi dell’Istituto, invece, hanno potuto seguire il momento attraverso i collegamenti su piattaforma MEET, interagendo anche con Mons. Pennisi: toccanti il power point presentato dalla classe quinta sulla figura di S. Giuseppe “uomo e padre coraggioso” e la lettera della classe quarta in cui i bambini chiedono l’aiuto del Santo per debellare la pandemia.

A conclusione l’Arcivescovo si è voluto complimentare con il nostro Istituto per la capacità di riorganizzare tale evento tradizionale con creatività ed in modo alternativo, in considerazione del particolare momento pandemico ed ha voluto che la nostra orchestra scolastica animasse la messa officiata presso la Chiesa Madre.

L’appuntamento è per il prossimo 19 marzo 2022 quando, speriamo, le porte del nostro Istituto potranno tornare di nuovo ad essere aperte ed accogliere, nel gioioso momento di festa, l’intera comunità scolastica: alunni, genitori e quanti di solito vogliono visitare l’altare allestito a scuola, tradizione consolidata di cultura, fede e folklore locale che abbiamo il dovere di tramandare alle nuove generazioni di ragazzi!




Link vai su